Il Cane che guarda le stelle
03/01/2016

Cane_che_guarda_stelle-wall-634x312

 

Il cane che guarda le stelle è una storia che ci narra del rapporto tra uomo e cane. Anche se l’argomento è sicuramente poco originale, lo scenario emotivo nel quale il racconto è collocato sottolinea con forza quel legame atavico, assoluto e indissolubile che accompagna il percorso di vita di entrambi i protagonisti. Una storia semplice ma non per questo banale, capace di emozionare.

Il volume è diviso in due parti, dove la prima, per quanto assolutamente autoconclusiva, fa da proemio per la seconda. Ma ciò che lega i due racconti, distinti ma complementari, è la presenza di un amico a quattro zampe che prende il ruolo di musa ispiratrice. Ora del valore dei sentimenti e del godersi le piccole cose, del trovare la felicità a prescindere dai propri fallimenti, ora di focus per i sensi di colpa, per l’amore che si poteva dare e che ci pare non sia stato abbastanza. In entrambi i casi una figura salvifica che risolve il conflitto interiore e porta a morire o a vivere finalmente in pace con se stessi.

L’unica pecca dell’opera sono i disegni, che pur risultando funzionali, talvolta risultano frettolosi e abbozzati, specialmente nelle figure umane. Ed è un peccato in quanto immagino quanto spessore avrebbero potuto trasmettere se curati in maniera diversa.
Per concludere, un manga sicuramente da leggere, in grado di darci qualche spunto di riflessione e farci commuovere. Promosso!

 

 

Annunci