Air Doll

airdoll01

Una bambola gonfiabile scopre “di avere un cuore” e inizia a vagare per Tokyo alla ricerca del senso della vita. Koreeda Hirokazu ci racconta di Nozomi e del suo percorso di crescita nello scoprire il senso profondo delle cose: una favola filosofica che richiama Kubrick, Philiph Dick, Brian Aldiss e il Pinocchio di Collodi. Poesia e sensibilità gli strumenti inconsapevoli con i quali Nozomi guarda il mondo problematico e cinico che la circonda: dalle pulsioni sessuali di un’umanità che la prevarica alla ricerca esistenziale del suo Dio-Creatore, che si rivela indifeso quanto lei di fronte agli insolubili enigmi dell’esistenza. Una parentesi, la sua vita, effimera quanto incredibilmente significativa che si conclude con una scelta consapevole, quanto inevitabile. Tutti devono morire e lei non è un’eccezione.

There are no comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: