La pubblicità in televisione

I poveri, attraverso il canone o la pubblicità, pagano la televisione per vedere i ricchi che si divertono.
[Carl William Brown]

Nel 2004, di fronte ad una platea di dirigenti televisivi, il direttore del primo canale della TV pubblica francese, fece la seguente dichiarazione: “Affinché un messaggio pubblicitario sia percepito, è necessario che il cervello dello spettatore sia disponibile ad accettarlo. Le nostre trasmissioni hanno come obiettivo quello di renderlo disponibile, cioè divertirlo, rilassarlo e quindi prepararlo al messaggio che arriverà. Ciò che noi vendiamo ai nostri sponsor non è il tempo, ma una corretta preparazione dell’individuo, alla manipolazione dei messaggi pubblicitari”.

Non è quindi solo la pubblicità a cercare di ingannarci, ma l’intero meccanismo, pensato per modificare la nostra percezione della realtà, al fine di plasmarci. Il legame tra i programmi e gli spot è così forte che le pubblicità più efficaci sono quelle che hanno come protagonisti gli stessi personaggi televisivi; in questo modo si riduce al minimo il distacco tra trasmissione e spot, creando un continuo che confonde lo spettatore al fine di aumentare la credibilità di un prodotto.

Chi lo avrebbe mai detto che quel bene di lusso che negli anni cinquanta tutti desideravano, si sarebbe trasformato nel più potente strumento di controllo a livello mondiale, destinato a pilotare gusti, tendenze, abitudini e stili di vita delle persone; e mentre tutti eravamo intenti a seguire Lascia o Raddoppia con un Mike Bongiorno appena trentunenne, la grande macchina del controllo sociale si era già messa in moto, pronta a piegarci al suo volere a colpi di veline, talent show e tanta tanta pubblicità.

fonte ZeroGas

There are no comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: