Il Pianeta Verde

La ferocia di un automobilista nel film

Oggi voglio recensire un film molto interessante.
“Il pianeta verde”, del 1995, è per l’appunto un pianeta di alieni (umani come noi) la cui linea evoluttiva e avanti rispetto a quella della Terra di circa 4000 anni. L’era industriale viene studiata come prestoria e il “modus vivendi” dei suoi abitanti è ovviamente all’insegna dell’assoluta ecologia.

Il film infatti si serve di alcuni espedienti comici (Mila aliena in viaggio sulla Terra) per portare una pesante critica al modello industriale della nostra civiltà. Il senso di vuoto provato dalla moglie terrestre di uno dei protagonisti ben esprime il disagio umano di fronte a questo sistema che porta un benessere solo apparente.

La regista francese Coline Serreau (che interpreta anche la protagonista) si ritrova a vagare per Parigi non capendo a fondo le follie e le contraddizioni logiche sociali del “vivere urbano”. La sua Analisi, spesso, non è critica quanto archeologica curiosità verso un mondo (quello terrestre) che le è davvero alieno. E che lo è soprattutto in relazione all’umano buon senso.

Nel video a seguire, Mila, “sconnette” due politici in TV regalandoci un attualissima chicca:

Advertisements

Una Risposta

  1. Se almeno le classi politiche avessero l’onestà di dirlo davvero… invece che tutto questo buonismo feroce!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: